ReggioEmilia.press

Tutte le notizie su Reggio Emilia e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Reggio Emilia, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Sicurezza stradale: le regole che i ciclisti non rispettano. VIDEO

REGGIO EMILIA – Proseguiamo i nostri approfondimenti sul tema della sicurezza stradale, in particolare dei ciclisti, considerati gli utenti più deboli insieme ai pedoni. L’argomento è riportato sotto i riflettori dopo l’incidente in cui è morto il 17enne Salvatore Serpentino. Il Parlamento sta discutendo modifiche al codice della strada, con alcune norme che riguardano proprio le biciclette. Ne abbiamo parlato con il comandante della polizia stradale, Ettore Guidone.

***

“Tutto ciò che viene fatto per migliorare la sicurezza è accettabile”. Il parlamento sta discutendo la riforma del codice della strada, approvata in commissione Trasporti alla Camera, ora dovrà passare in Aula e poi al Senato. Tra le possibili novità anche l’introduzione dell’obbligo del casco per i ciclisti sotto i 12 anni e il rispetto di distanza laterale di 1,5 metri dalle bici in fase di sorpasso. Ma secondo il comandante Ettore Guidone la sicurezza stradale non passa solo dall’introduzione di nuove norme. “Quello che davvero fa la differenza è capire culturalmente che un comportamento non rischioso può essere utile per noi, anche per salvarci la vita, indipendentemente dalla sanzione”.

Il comandante Guidone ricorda che le biciclette devono rispettare tutte le norme del codice della strada. “Non vengono rispettati tantissimo i dettami del codice della strada, per esempio andare su un’unica fila cosi, non andare sulla pista ciclabile o viaggiare sul marciapiede”.

Nei giorni scorsi la polstrada ha effettuato dei controlli: gli agenti hanno fermato in tutto 375 veicoli nella nostra provincia, elevando oltre 40 contravvenzioni per l’uso di cellulare alla guida. Da inizio anno il dato è preoccupante: 408 persone sanzionate. Un problema che non riguarda solo gli automobilisti. “Anche i ciclisti non possono andare per strada con il cellulare in mano e le cuffie alle orecchie cosi come gli automobilisti”.

Leggi e guarda anche

Pioggia di lacrime per l’addio al 17enne ucciso da un’auto. VIDEO

“La velocità delle auto è un pericolo per i ciclisti”. VIDEO

L'articolo Sicurezza stradale: le regole che i ciclisti non rispettano. VIDEO proviene da Reggionline.


ReggioEmilia.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza