ReggioEmilia.press

Tutte le notizie su Reggio Emilia e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Reggio Emilia, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Omicidio, Genco ha registrato l’ultima ora di vita di Juana Cecilia. VIDEO

REGGIO EMILIA – Una registrazione audio lunga 53 minuti e che termina alle 3.05 della notte tra venerdì e sabato, fatta da Mirko Genco e ritrovata dai tecnici nel suo telefono cellulare, finito sotto sequestro, e che lui stesso ha consegnato alla procura.

Una registrazione che il 24enne ha fatto scattare all’uscita dal secondo locale in cui Juana Cecilia Loayza andò la sera in cui venne uccisa. Da lì inizia il percorso a piedi dei due verso via Patti, da lì l’assassino mette in funzione l’applicazione e non la ferma fino al parco, fino al tentativo di strangolamento della donna. Sappiamo, visto che il racconto dell’uomo è stato confermato dalle telecamere, che poi il 24enne prende le chiavi dalla borsa della ex compagna, sale in casa sua e da lì esce col coltello con il quale la ucciderà.

I dettagli ancora da ricostruire sono nel viaggio che Genco ha detto di aver fatto verso Reggio Emilia: l’uomo ha raccontato di aver preso un taxi da Parma quella sera, dopo aver visto una foto pubblicata su Instagram dalla sua ex compagna. La 34enne stava passando una serata serena in un locale del centro e il 24enne ha potuto vedere quella foto tramite un profilo falso che aveva creato. Dopo essere arrivato in città, pare che l’assassino si sia aggirato nelle strade del centro chiedendo ai passanti, foto alla mano, se riconoscessero il locale e se glielo potessero indicare.

L'articolo Omicidio, Genco ha registrato l’ultima ora di vita di Juana Cecilia. VIDEO proviene da Reggionline -Telereggio - Ultime notizie Reggio Emilia.


ReggioEmilia.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza