ReggioEmilia.press

Tutte le notizie su Reggio Emilia e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Reggio Emilia, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Lunedì l’autopsia sul corpo di Alessandro Foglio Bonacini

REGGIO EMILIA – Sono in corso le indagini per accertare le cause dell’incidente aereo in cui è morto Alessandro Foglio Bonacini. Il velivolo che stava guidando è caduto ieri ieri a Pegnognaga di Mantova. Il manager, di 37 anni, aveva affittato l’ultraleggero a Carpi per sorvolare la zona e salutare un suo caro amico, poi la tragedia. Una morte che ha colpito i tanti che lo conoscevano. Alessandro era figlio di Piero Foglio, ex socio di Cellular Line. Per un’azienda controllata, la Cellular Italia, svolgeva il ruolo di direttore finanza e controllo.

L’autopsia sul corpo sarà effettuata lunedì. Se ne occuperà un istituo di medicina legale di Verona. La salma è stata composta alla camera morturaia dell’ospedale di Suzzara. Una perizia sull’elicottero, i cui rottami sono stati posti sotto sequestro, è stata disposta dalla procura di Mantova. Titolare dell’inchiesta è il pm Carmela Sabatelli. L’indagine per ora è stata aperta per omicidio colposo, ma potrebbe allargarsi ad altri reati. Al momento non risultano persone indagate.  Un riscontro parallelo è stato deciso dall’agenzia per la sicurezza del volo.

Oltre che pilota aereo, Alessandro Foglio Bonacini era anche pilota di Granturismo. Lascia la moglie, i figli piccoli Matilde e Matteo, di 6 e 4 anni, e due sorelle.

Leggi e guarda anche:

Morto in elicottero: autopsia e due inchieste sul decesso di Alessandro Foglio Bonacini. VIDEO

Elicottero precipita a Pegognaga, morto il reggiano Alessandro Foglio Bonacini

L'articolo Lunedì l’autopsia sul corpo di Alessandro Foglio Bonacini proviene da Reggionline.