ReggioEmilia.press

Tutte le notizie su Reggio Emilia e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Reggio Emilia, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Iren, due settimane di blocco informatico per colpa di un hacker. VIDEO

REGGIO EMILIA – Torniamo a parlare del blocco informatico che ha colpito Iren. La multiutility dichiara che la quasi totalità dei servizi in seguito al cyber attack del 4 dicembre scorso è tornata disponibile ma ci sono pratiche che a livello informatico, non si riescono ancora a fare come ad esempio le richieste di voltura on line.

***

Sono passate due settimane dall’attacco informatico che ha messo sotto scacco Iren e piano piano i servizi che eroga la multiutility stanno riprendendo a funzionale. Lo ha comunicato la stessa Iren la quale dichiara che è quasi tutto come prima del 4 dicembre, giorno in cui pirati informatici avrebbero tentato di introdursi nel sistema grazie ad un pc non aggiornato lasciato acceso da qualcuno. A quanto pare, tutti i dati della rete (archivi dei clienti, ad esempio) sarebbero stati “sequestrati”, ovvero congelati senza la possibilità di accedervi, ma comunque non rubati.

Il disagio in queste due settimane è stato grande per l’azienda stessa come per i 2,5 milioni di utenti che Iren ha tra Emilia Romagna, Liguria e Piemonte. La “quasi totalità” dei servizi, cita il comunicato. Ma è in quel “quasi” che in queste ore sembrano non trovarsi troppo d’accordo azienda e utenti. Tra i servizi non tornati alla normalità ci sono sicuramente le richieste di voltura di luce e gas che tramite la piattaforma di clickiren non si riescono ancora ad avere, come la prenotazione del ritiro di rifiuti ingombranti sul sito di servizi irenambiente che ancora non si apre. Piano piano invece i call center hanno ricominciato a funzionare come il sistema di posta elettronica interna ed esterna. Intanto in attesa di una soluzione definitiva Iren ha presentato una denuncia alla procura di Genova dove si trova il data center del gruppo ed ha inviato un rapporto-denuncia al garante della privacy.

Per fare un esempio, spiega il responsabile del rapporti con la stampa, i contratti allo sportello vengono attivati attraverso la compilazione di un modulo e non per via telematica. Il problema più grande al momento resta quello delle letture dei contatori. Per farla i clienti del mercato libero possono chiamare il numero verde 800-969696 e fornire le letture, per quelli del mercato vincolato il numero giusto da digitare è 800/979797.

Leggi e guarda anche

Iren sotto attacco hacker: continuano i disservizi. VIDEO

L'articolo Iren, due settimane di blocco informatico per colpa di un hacker. VIDEO proviene da Reggionline - Quotidianionline - Telereggio - Trc - TRM.


ReggioEmilia.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza