ReggioEmilia.press

Tutte le notizie su Reggio Emilia e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Reggio Emilia, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Grissin Bon Reggio Emilia – Germani Brescia: le pagelle biancorosse

REGGIO EMILIA – La Pallacanestro Reggiana ha perso l’ennesima gara casalinga della stagione. Queste le pagelle dei biancorossi.

Darius Johnson-Odom (15 punti): molto cheto nel primo tempo, con la palla in mano nella ripresa fa più danni della grandine e viene fischiato dal pubblico quando torna in panchina. Ha tra le mani i punti che avrebbero completamente riaperto il match nel finale, ma sbaglia prima un libero e poi la scelta sulla penetrazione successiva. In questo sistema di gioco, non serve. Voto: 4,5.

Simone Fontecchio (14 punti): il migliore dei suoi sui 28 metri nel primo quarto. Non si vede più in attacco fino alla tripla del -6 a 2′ dalla fine che riapre il match. In difesa si spende, ed è tra i pochi a farlo. Voto: 6.

Dererk Pardon (4 punti): nemmeno stasera lascia traccia del suo passaggio sul parquet. Voto: 5.

Leonardo Candi (8 punti): pur con tutti i limiti che ha in attacco, è l’unico a provare a fare qualcosa nel disastrato secondo quarto. E’ anche l’unico a difendere per davvero, pulito, e almeno in un paio di volte punito in modo severo dagli arbitri. Voto: 6,5.

Giuseppe Poeta (0 punti): male sotto ogni punto di vista nei soli 5′ giocati. A tal punto che Buscaglia gli preferisce anche Johnson-Odom in cabina di regia quando Mekel è a sedere. Guarda tutta la ripresa dalla panchina. Voto: 4,5.

David Vojvoda (10 punti): impaurito, lontano dal giocatore apprezzato nel primo mese di campionato. Si “scaviglia” a metà terzo quarto, quando torna nell’ultimo ha la tripla aperta del -2 a 20″ dalla fine ma la sbaglia clamorosamente. Voto: 4,5.

Luca Infante ne

Jacopo Soviero ne

Josh Owens (8 punti): inizia molto aggressivo, poi sparisce come il resto della squadra. Zerini, un onesto giocatore ma nulla più, è parso Anthony Davis stasera. Voto: 5.

Reggie Upshaw (13 punti): come Owens, parte con le marce alte in attacco ma in difesa viene bucato da chiunque poiché salta su qualsiasi mezza finta. Contribuisce alla seratissima di Zerini. Voto: 5.

Mouhamet Diouf ne

Gal Mekel (7 punti): se in una partita così importante gioca poco meno di 20′ significa che non sta bene e, semplicemente, non può essere utile alla causa visto anche il lauto stipendio. Va tagliato e il suo ingaggio al 30 giugno utilizzato per acquistare qualcun altro che sia utile. Voto: 5.

Maurizio Buscaglia: più volte staccati, altrettante volte i biancorossi sono riusciti a rientrare in gara. Tuttavia, al di là di qualche giocata di orgoglio, Candi su tutti, per l’ennesima volta è mancata la squadra in ogni prerogativa per porzioni troppo importanti del match (dal 10′ al 37′). Non si può difendere solo negli ultimi 3′ di gioco e non avere più lucidità in attacco alla prima difficoltà. Questo gruppo va terremotato, altrimenti si dovrà sperare di fare due punti in più della penultima. Voto: 5.

L'articolo Grissin Bon Reggio Emilia – Germani Brescia: le pagelle biancorosse proviene da Reggionline - Quotidianionline - Telereggio - Trc - TRM.


ReggioEmilia.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza