ReggioEmilia.press

Tutte le notizie su Reggio Emilia e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Reggio Emilia, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Da Reggio a Ginevra: il 16 luglio inaugura la mostra di Enrico Magnani al Cern

REGGIO EMILIA – Sarà inaugurata martedì 16 luglio a Ginevra, nella sede del Cern, la mostra Searching the Unknown – The Dark Matter Collection dell’artista reggiano di Castelnovo Monti Enrico Magnani. L’esposizione, a cura di Marilena Streit-Bianchi, promossa da CERN Staff Association du Personnel con il supporto di Kaiti expansion, sarà visitabile fino al 26 luglio all’interno del Main Building. In mostra, una ventina di dipinti appartenenti a “The Dark Matter Collection” (2018-19), inedita serie pittorica che si ispira alla “Materia Oscura”, interpretando in maniera artistica il mistero che circonda uno dei temi più attuali e affascinanti della ricerca scientifica.

«Partendo dalle tecniche usate per la collezione “Supernova” – spiega l’artista – la mia idea è stata quella di aggiungere il pigmento fosforescente, ovvero colori che alla luce non vedi, ma cogli solo al buio. Questo implica il fatto che guardando l’opera d’arte in certe condizioni hai l’impressione di averla colta completamente, ma cambiando le condizioni, spegnendo la luce, vedi qualcosa di nuovo di cui non avevi idea. Ho trovato l’analogia con la “Materia Oscura” molto pertinente: la materia è presente (nell’opera), ma non la vedi. Anche noi siamo circondati dalla “Materia Oscura”, ma non la vediamo: toccherà alla scienza trovare lo strumento che ci permetterà di individuarla utilizzando un modo nuovo di guardare il mondo».

Leggi anche

Logica e creatività: l’artista reggiano Enrico Magnani al Cern di Ginevra

L'articolo Da Reggio a Ginevra: il 16 luglio inaugura la mostra di Enrico Magnani al Cern proviene da Reggionline.


ReggioEmilia.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza