ReggioEmilia.press

Tutte le notizie su Reggio Emilia e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Reggio Emilia, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Covid19, il grido di aiuto delle palestre: “Fateci riaprire, non siamo di serie B”. VIDEO

REGGIO EMILIA – “Se aprono bar, ristoranti, negozi, dobbiamo poter riaprire anche noi, anche qui arrivano le bollette di acqua, gas e luce, ma non arrivano contributi e nessuno per ora parla delle palestre. Non siamo attività di serie B, ci siamo attrezzati e vogliamo riaprire altrimenti andiamo a gambe all’aria”. Il grido d’allarme arriva da Giovanni Brunazzi, titolare della palestra che porta il suo nome, una istituzione in città. Si trova in via Caduti delle Reggiane, ed è aperta dal 1986. Dal 9 marzo è chiusa come tutte le altre per l’emergenza coronavirus.

Secondo l’Ufficio Studi della Camera di Commercio da lunedì 18 maggio potranno riaprire in provincia circa 6 mila attività, tra commercio al dettaglio non alimentare, parrucchieri ed estetisti (un migliaio circa) e ristorazione. Ma ormai è certo che non riapriranno le attività sportive, circa 500. Il ministro dello sport Vincenzo Spadafora ha anticipato che la data di riapertura potrebbe essere per loro il 25 maggio. Ancora però non si conoscono le norme di sicurezza a cui dovranno sottostare. Giovanni Brunazzi, insieme al figlio Andrea, ha già predisposto tutto.

“Abbiamo i dispenser per le mani, le barriere in plexiglas, il distanziamento tra i macchinari, ma non ci è stato detto nulla sull’afflusso, se deve avvenire su appuntamento o altro, e questo è fondamentale”, spiega Andrea Brunazzi.

Brunazzi ha già pensato anche a risarcire i clienti stagionali che avevano un abbonamento e hanno perso più di due mesi. “Quando rinnoveranno l’abbonamento gli regalerò due mesi in più”.

Leggi anche

Spadafora: “Ipotesi riapertura 25 maggio per palestre e centri sportivi”

L'articolo Covid19, il grido di aiuto delle palestre: “Fateci riaprire, non siamo di serie B”. VIDEO proviene da Reggionline - Quotidianionline - Telereggio - Trc - TRM.


ReggioEmilia.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza