ReggioEmilia.press

Tutte le notizie su Reggio Emilia e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Reggio Emilia, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Coronavirus, il rinvio delle Olimpiadi coinvolge diversi atleti reggiani. VIDEO

REGGIO EMILIA – La scelta di posticipare le Olimpiadi di Tokyo al 2021 per  l’emergenza Coronavirus è arrivata nel pomeriggio di ieri. Una decisione presa dal Comitato Olimpico Internazionale, in accordo con il primo ministro giapponese. 

Un rinvio che coinvolge, anche, diversi atleti reggiani o che militano in società nostrane. In lizza per approdare ai Giochi c’era la nazionale di pallacanestro in cui milita il nostro Nicolò Melli oltre al giocatore della Grissin Bon Simone Fontecchio. Un rinvio che pesa per Gregorio Paltrinieri, carpigiano ma reggiano d’adozione, medaglia d’oro nei 1.500 stile libero a Rio de Janeiro.

Nell’atletica sono diversi i nomi in lizza per partecipare alla rassegna a cinque cerchi. Il primo è il 23enne mezzofondista Yassin Bouih, campione italiano indoor nei 1.500m e nei 3000m. Tra i papabili anche il maratoneta 37enne Yassin El Fathaoui che aveva raccolto ottimi risultati nelle ultime uscite a Berlino e Siviglia. Possibilità di entrare nella 4×100 per i reggiani Giovanni Cellario, Laura Fattori e Zaynab Dosso. Chances minori, invece, per Marta Ferrari, atleta della spada reggiana che doveva entrare nelle prime quattro italiane per essere convocata per il Giappone.

L’unica atleta a cui il rinvio ha strappato un sorriso è Laura Giacomini, in forza alla Taekwondo Tricolore, che nello scorso gennaio ha rimediato un pesante infortunio e può così riprovare a strappare la convocazione l’anno prossimo. Con il rinvio delle Olimpiadi, stessa sorte per le Paralimpiadi: anche in questo caso non mancavano i reggiani in lizza come Massimo Croci, atleta nel tiro a segno di Castellarano, insieme al casalgrandese Fabio Azzolini, nel tiro con l’arco.

L'articolo Coronavirus, il rinvio delle Olimpiadi coinvolge diversi atleti reggiani. VIDEO proviene da Reggionline - Quotidianionline - Telereggio - Trc - TRM.


ReggioEmilia.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza