ReggioEmilia.press

Tutte le notizie su Reggio Emilia e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Reggio Emilia, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Contro la Virtus Roma la Grissin Bon deve risalire la china. VIDEO

REGGIO EMILIA – Impossibile non vedere nero. Quattro sconfitte in cinque partite sono una cartina di tornasole impietosa. La Grissin Bon vista negli ultimi due quarti con Venezia e nei quattro quarti con Brindisi è nel totale caos. Coloro che avrebbero dovuto essere leader, leggi Johnson Odom e Meckel, non sono del lignaggio che avevamo sperato. Altri da cui ci aspettavamo almeno qualche guizzo, leggi Vojvoda e Upshow, sono più spesso in fase down che in fase up. Buscaglia fa quel che può. Si potrà parlare all’infinito della difesa troppo perforabile e dell’attacco abulico, dell’incapacità della squadra di fare 67 cose di fila positive, dell’inconsistenza dei lunghi, troppo leggeri, acerbi o deboli. La verità è che in questo momento la Grissin Bon è senza energia mentale, senza quel sangue agli occhi che occorre in ogni campionato e ad ogni livello.

Domenica arriva Roma. Ha due punti in più della Pallacanestro Reggiana e un Jefferson che sembra essere uno dei centri migliori del campionato. Ha però una panchina cortissima eppure lotta fino alla fine, fa squadra, trova quei minuti da pandemonio che servono se vuoi vincere. Chiudere il 2019 con una vittoria non sarebbe soltanto bello: sarebbe incoraggiante visto che non vorremmo che l’alluvione iniziata cinque turni fa ci travolgesse. Tra i romani gioca pure Giovanni Pini, un prodotto del nostro vivaio che ci ricorda gli anni delle finali scudetto. Sarà da accogliere con un applauso. Si gioca alle 18,30 in Via Guasco per vedere un po’ meno nero.

L'articolo Contro la Virtus Roma la Grissin Bon deve risalire la china. VIDEO proviene da Reggionline - Quotidianionline - Telereggio - Trc - TRM.


ReggioEmilia.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza