ReggioEmilia.press

Tutte le notizie su Reggio Emilia e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Reggio Emilia, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Calcio dilettanti, domenica di recuperi e primi verdetti tra playoff e playout

REGGIO EMILIA – Nonostante la pioggia battente, che continua a caratterizzare questo finale di stagione, si sono svolti molti dei recuperi in programma e i primi turni di play off e play out nelle poche categorie conclusesi settimana scorsa. In Serie D colpaccio della Pergolettese che, vincendo a Modena contro i pronostici, si è aggiudicata la promozione diretta in Lega Pro. In Eccellenza, girone A, il Campagnola giocherà in casa lo spareggio per rimanere in categoria. In Promozione, girone A, sarà Bibbiano San PoloBrescello la finale play off; nel girone B, il Castellarano si aggiudica i play off, salve Baiso Secchia e Casalgrandese.

Sorpresa in Serie D, girone D, dove il Modena, nonostante tutti i favori della vigilia, cade in casa per mano della Pergolettese che, vincendo 1-2, conquista il pass per giocherà in Lega Pro, la prossima stagione: i canarini sprecano tutti gli sforzi fatti in questo finale di campionato e devono accontentarsi di giocare i play off. Per quanto riguarda la lotta per non retrocedere, salvo il San Marino, corsaro a Pavia (0-1 il risultato finale), e il Mezzolara, nel derby bolognese contro il Sasso Marconi: il 2-2 maturato nei 90 minuti regolamentari non cambia nei supplementari e i biancoazzurri si aggiudicano il match, in virtù del migliore piazzamento in classifica.

Il girone A di Eccellenza attendeva solo l’esito della sfida tra Campagnola e Nibbiano Valtidone, per concludere la “regular season” (partita giocata in anticipo, sabato pomeriggio): il goal di Greco nei minuti finali di gara permette ai rosanero di Reggio Emilia di aggiudicarsi, per 1-0, l’intera posta in palio. Grazie a questi tre punti, il Campagnola giocherà con il vantaggio del campo l’unico play out previsto per questo girone, contro il Rosselli Mutina: inoltre, in caso di parità allo scadere del 120esimo, ovvero dopo i tempi supplementari, i reggiani conquisteranno comunque la salvezza, anche in questo caso perché forti di un miglior piazzamento in classifica, rispetto agli avversari.

In Promozione, girone A, colpaccio del Brescello in casa della Castellana Fontana: gli uomini di Piccinini, infatti, dopo aver subito il goal del vantaggio locale di Cossetti, trovano la forza di pareggiare con Greco e di portare la sfida ai tempi supplementari. Nella mezz’ora di gioco supplementare, i reggiani prendono progressivamente campo e al 115esimo trovano, con Bartoli, la rete che vale il passaggio del turno (risultato: 1-2). La finale play off sarà, quindi, una sfida tutta reggiana, perché il Bibbiano San Polo supera in scioltezza una Fidentina mai in partita, aggiudicandosi il match per 3-0: la rete di Bedotti, dopo appena 2 minuti, mette la sfida in discesa per la compagine guidata da mister Beretti che, nella ripresa, mettono in ghiaccio il risultato grazie ad una doppietta di Mantelli. Per quanto riguarda i play out, invece, il Noceto supera, con un goal ai supplementari, la Bobbiese (finisce 1-0), mentre è stata rinviata per pioggia il derby parmigiano Marzolara-Basilicastello.

Nel girone B di Promozione, invece, doveva giocarsi ancora gran parte dell’ultima giornata di campionato, tanti dunque i verdetti. Non va oltre l’1-1 il Castellarano, nello scontro diretto contro la Vignolese, ma tanto basta agli “azulgrana” per conquistare l’ultimo posto valevole i play off. Pari anche nel derby tra Arcetana e Riese, lo 0-0 finale a molto né ai locali, né agli ospiti: i secondi giocheranno i play out in casa contro la Falkgalileo, i secondi, invece, i play off, ma dovranno attendere l’esito del match tra Modenese e Maranello (nuovamente rinviata), per sapere contro chi e dove. In zona retrocessione ottima prova di Baiso Secchia e Casalgrandese, entrambe direttamente salve grazie ai successi, rispettivamente, contro Fabbrico (2-0) e La Pieve Nonantola (2-1): i biancoblu di Casalgrande devono ringraziare il Polinago, che si fa un baffo del Casalecchio (1-4 il risultato finale), garantendo alla compagine reggiana la salvezza in virtù del +8 in classifica sui bolognesi.

In Prima Categoria, girone B, vince il Boretto, 2-1 sul Vicofertile, e aggiudica la terza piazza in classifica, che significa primo turno di play off in casa contro il Biancazzurra. Chiudono con una sconfitta, invece, sia il già salvo Virtus Calerno (0-1 contro il Terme Monticelli), che il già da tempo retrocesso Sporting Club Sant’Ilario (4-1 in casa della Calestanese). Nel girone C, la Rubierese perde la pirotecnica sfida, conclusasi 5-4, in casa del Barcaccia, ed essendo a -7 dalla dodicesima, la Vis San Prospero, retrocede direttamente in Seconda Categoria. Basta il pareggio per 3-3, invece, alla Povigliese sul campo del Ganaceto, per conquistare la matematica salvezza. Il Cavezzo vince 1-0 contro il Ravarino e supera quindi il Reggiolo, che chiude l’anno in quarta posizione e giocherà il primo turno play off proprio in casa dei modenesi. Salve anche altre due reggiane: il Quattro Castella, grazie al 4-4 in casa del Boca Barco (partita giocata venerdì in notturna), e il San Prospero Correggio, in virtù dei risultati delle avversarie. Nel raggruppamento D, infine, il Levizzano vince 3-1 il derby contro la Vianese e passa direttamente all’ultimo turno dei play off, costringendo gli avversari a giocarsi il primo turno dei spareggi in casa del Monteombraro. Fuori dai play off la Casalgrande, nonostante la quinta piazza, sconfitta quest’oggi 1-2 dal San Damaso. Finisce con un 2-2, invece, l’anno della Cerredolese che, nella sfida odierna, ospitava il Roccamalatina.

In Seconda Categoria, girone D, il Santos 1984 vince 2-1 la sfida contro il già promosso Real Casina, ma i tre punti non bastano a scalzare al secondo posto il Celtic Boys Pratina, vincenti quest’oggi, per 1-2, in casa del Circolo Anspi Giovanni XXIII. I biancoverdi accedono quindi direttamente all’ultimo turno play off e incontreranno la vincente della sfida tra Santos 1984 e Montecavolo, vincente per 1-3 in casa delle Terre di Canossa. I biancoazzurri, invece, dovranno attendere il risultato della sfida tra Plaza Fc e Viaemilia (rinviata per pioggia), per sapere se disputeranno lo spareggio play out o retrocederanno direttamente. Salvo, infine, lo United Albinea, grazie al pareggio, per 2-2, in casa dell’Arsenal. Si chiude il combattutissimo girone E di Seconda Categoria, uno dei più avvincenti degli ultimi anni. Ad aggiudicarsi la promozione diretta è il San Faustino, vincente per 3-1 sul Gattatico. I play off saranno, invece, così composti: Masone (oggi 1-2 sul Virtus Mandrio) contro Campeginese, vincente per 0-2 sulla Sammartinese che ospiterà il Guastalla, 2-2 a Novellara che si salva direttamente, nell’altro spareggio. A giocare i play out, invece, sarà il Progetto Intesa (vincente 0-5 a Cadelbosco) che ospiterà il già citato Virtus Mandrio.

Rinviato in blocco, invece, il girone G di Seconda Categoria.

In Terza Categoria, girone di Reggio Emilia, il Progetto Montagna vince 1-0 sullo Sporting Tre Croci e rosicchia due punti alla Virtus Bagnolo, fermata oggi sullo 0-0 in casa contro il Puianello, che dovrà ancora soffrire per conquistare il punto mancante che significherebbe promozione in Seconda Categoria. Appena dietro lotta serrata: il Real Reggiano batte 2-0 nello scontro diretto e, dunque, supera il Real San Prospero, osserva e ne approfitta il Cavriago, che vince 1-3 in casa dell’Invicta Gavasseto.

Martedì alle 22.05 guarda goal e video sintesi delle partite su Telereggio (canale 14) all’interno di #91° Minuto (in replica il mercoledì alle 14.30) e, da giovedì, on demand su Reggionline.

Risultati e classifiche (in collaborazione con calcioreggiano.com)

Serie D, girone D, Spareggio 1° posto:
Modena Fc 2018 – Pergolettese: 1-2

Serie D, girone D, Playout:
Pavia – San Marino: 0-1
Mezzolara – Sasso Marconi: 2-2dts (2-2 dtr)

Eccellenza, girone A:
Campagnola – Nibbiano Valtidone: 1-0
Classifica: Correggese 80, Agazzanese 64, Bagnolese 60, Colorno 57, Rolo 57, Folgore Rubiera 55, Piccardo Traversetolo 48, Sanmichelese 48, Felino 47, Castelvetro 44, Cittadella Vis San Paolo 43, Nibbiano Valtidone 39, Fiorano 39, Campagnola 35, Rosselli Mutina 34, Salsomaggiore 30, Pallavicino 29, Solierese 25.

Eccellenza, girone B, Playout:
Corticella – Giovane Cattolica: 2-1dts (1-1 dtr)
Faenza – Sanpaimola: 1-2

Promozione, girona A, Play off:
Castellana Fontana – Brescello: 1-2dts (1-1 dtr)
Bibbiano San Polo – Fidentina: 3-0

Promozione, girone A, Play out:
Marzolara – Basilicastello: rinv
Noceto – Bobbiese: 1-0dts (0-0 dtr)

Promozione, girone B:
Baiso Secchia – Fabbrico: 2-0
Arcetana – Riese: 0-0
Casalgrandese – La Pieve Nonantola: 2-1
Casalecchio 1921 – Polinago: 1-4
Modenese – Maranello: rinv
Castellarano – Vignolese 1907: 1-1
Classifica: San Felice 64, La Pieve Nonantola 57, Arcetana 57, Modenese 54, Castellarano 54, Vignolese 54, Scandianese 49, Vezzano 47, Persiceto 85 47, Polinago 44, Fabbrico 44, Baiso Secchia 44, Casalgrandese 43, Riese 38, Falkgalileo 36, Casalecchio 35, Atletico Montagna 28, Maranello 25.

Prima Categoria, girone A, Play off:
Alsenese – Tonnotto San Secondo: 2-1

Prima Categoria, girone A, Play out:
Fidenza – Caorso: 1-0
Pontolliese Gazzola – Fontanellatese: 4-3

Prima Categoria, girone B:
Virtus Calerno – Terme Monticelli: 0-1
Boretto – Vicofertile: 2-1
Bardi – Fornovo Medesano: rinv
Team Traversetolo – Sorbolo: 1-2
Calestanese – Sporting Club Sant’Ilario: 4-1
Classifica: Sorbolo 62, Terme Monticelli 58, Boretto 51, Biancazzurra 51, Viadana 50, Fornovo Medesano 47, Team Traversetolo 47, Solignano 45, Ghiare 37, Virtus Calerno 37, Levante 36, Valtarese 32, Vicofertile 30, Calestanese 25, Bardi 22, Sporting Club Sant’Ilario 9.

Prima Categoria, girone C:
Madonnina – Vis San Prospero: rinv
Barcaccia – Rubierese: 5-4
Boca Barco – Quattro Castella: 4-4
Cavezzo – Ravarino: 1-0
Ganaceto – Povigliese: 3-3
Virtus Libertas – San Prospero Correggio: 2-1
Classifica: Quarantolese 54, Virtus Camposanto 52, Cavezzo 51, Reggiolo 50, Ganaceto 49, Virtus Libertas 46, Barcaccia 45, Boca Barco 40, Quattro Castella 39, San Prospero Correggio 38, Povigliese 38, Vis San Prospero 35, Concordia 34, Ravarino 29, Rubierese 28, Madonnina 26.

Prima Categoria, girone D:
Casalgrande – San Damaso: 1-2
Levizzano – Vianese: 3-1
Cerredolese – Roccamalatina: 2-2
Colombaro – Pavullo Fcf: 2-0
Monteombraro – Pgs Smile: rinv
Lama 80 – Mutina Sport: rinv
Classifica: Castelnuovo 62, Levizzano 55, Monteombraro 50, Vianese 47, Casalgrande 44, Roccamalatina 43, Pavullo Fcf 41, Cerredolese 39, Atletic Cdr 39, San Damaso 38, Flos Frugi 37, Colombaro 37, Pgs Smile 33, Mutina Sport 32, Lama 80 31, Zocca 24.

Seconda Categoria, girone D:
Fc 70 Sant’Ilario – Tortiano: 2-2
Lesignano – Sporting Cavriago: 2-1
Terre Di Canossa – Montecavolo: 1-3
Santos 1948 – Real Casina: 2-1
Circolo Anspi Giovanni XXIII – Celtic Boys Pratina: 1-2
Arsenal – United Albinea: 2-2
Plaza Football Club – Viaemilia: rinv
Classifica: Real Casina 61, Celtic Boys Pratina 49, Santos 1948 48, Montecavolo 43, Tortiano 40, Lesignano 36, Fc 70 32, Circolo Anspi Giovanni XXIII 31, Arsenal 31, Sporting Cavriago 30, United Albinea 27, Plaza Fc 23, Terre Di Canossa 20, Viaemilia 18.

Seconda Categoria, girone E:
Gualtierese – Athletic Correggio: 5-2
Sammartinese – Campeginese: 0-2
Sport Club Mezzani – Daino Santa Croce: 0-2
San Faustino – Gattatico: 3-1
Cadelbosco – Progetto Intesa: 0-5
Novellara – Guastalla: 2-2
Virtus Mandrio – Masone: 1-2
Classifica: San Faustino 51, Masone 49, Sammartinese 45, Guastalla 45, Campeginese 44, Athletic Correggio 36, Gattatico 34, Sport Club Mezzani 34, Gualtierese 33, Daino Santa Croce 33, Novellara 31, Progetto Intesa 31, Virtus Mandrio 30, Cadelbosco 2.

Seconda Categoria, girone F:
Campogalliano – Villa D’Oro: rinv
Nonantola – Baracca Beach: rinv
Virtus Cibeno – United Carpi: rinv
Gaggio – Fortitudo Cittadella: rinv
Quattro Ville – San Paolo: rinv
Soccer Saliceta – Sant’Anna: rinv
Classifica: United Carpi 51, Virtus Cibeno 49, San Paolo 42, Nonantola 41, Baracca Beach 38, Vigor Campogalliano 35, Corlo 34, Campogalliano 33, Fortitudo Cittadella 32, Sant’Anna 31, Gaggio 27, Quattro Ville 24, Villa D’Oro 19, Soccer Saliceta 17.

Seconda Categoria, girone G:
Roteglia – Solignano: rinv
Spilamberto – Boiardo Maer: rinv
Maranese – Braida: 5-3
Consolata 67 – Fellegara: rinv
Junior Fiorano – Fox Junior Serramazzoni: rinv
La Veloce Fiumalbo – Veggia: rinv
Eagles Sassuolo – Real Dragone: rinv
Classifica: Spilamberto 51, Fox Junior Serramazzoni 45, Veggia 43, Eagles Sassuolo 41, Maranese 39, Roteglia 38, Junior Fiorano 38, Fellegara 33, Solignano 32, Boiardo Maer 31, La Veloce 27, Consolata 67 23, Real Dragone 23, Braida 18.

Terza Categoria, Reggio Emilia:
Massenzatico – Giac Casalgrande: 2-3
Virtus Bagnolo – Puianello: 0-0
Pol. Quaresimo – Borzanese: 1-3
Collagna – Carpineti: rinv
Reggio Calcio – Ramiseto Ligonchio: 2-1
Real San Prospero – Real Reggiano: 0-2
Progetto Montagna – Sporting Tre Croci: 1-0
Invicta Gavasseto – Cavriago: 1-3
Classifica: Virtus Bagnolo 63, Progetto Montagna 57, Real Reggiano 50, Cavriago 49, Real San Prospero 49, Borzanese 48, Carpineti 48, Puianello 46, Ramiseto Ligonchio 45, Giac Casalgrande 39, Reggio Calcio 30, Sporting Tre Croci 28, Collagna 27, Invicta Gavasseto 19, Massenzatico 11, Polisportiva Quaresimo 10.

Coppa Emilia, Prima Categoria, Finale:
Vigolo Marchese – Fosso Ghiaia: 2-0

L'articolo Calcio dilettanti, domenica di recuperi e primi verdetti tra playoff e playout proviene da Reggionline.