ReggioEmilia.press

Tutte le notizie su Reggio Emilia e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Reggio Emilia, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Baldini consulente degli studenti-atleti dell’Università di Modena e Reggio. VIDEO

REGGIO EMILIA – “Nella scelta di una università i ragazzi di alto livello in atletica leggera oggi preferiscono i luoghi dove ci sono le possibilità anche di continuare a fare sport e di farlo con agevolazioni”. Strutture adeguate e personale tecnico in grado di favorire progressi nelle prestazioni sportive, agonistiche e non. Li mette a disposizione la Calcestruzzi Corradini, storica società, fucina di allievi proiettati ai più alti livelli. Il campione olimpico Stefano Baldini ne è l’esempio più lampante. L’ex maratoneta è oggi nello staff impegnato a coltivare giovani promesse. A lui potranno rivolgersi per chiedere consigli gli studenti all’Università di Modena e Reggio Emilia.

L’ateneo ha infatti siglato con l’associazione sportiva rubierese un accordo che consente agli iscritti l’ingresso gratuito agli impianti con la possibilità di essere seguiti negli allenamenti. “Un impianto che è tenuto molto bene e che presto crescerà ancora – continua Baldini – grazie ai lavori di ristrutturazione di un capannone comunale proprio di fianco alla pista, che ci darà la possibilità anche di avere una palestra indoor con un rettilineo di 56 metri e le pedane di salto in alto, di salto in lungo, salto triplo e quindi tutte le facilitazioni che un atleta può avere”.

L’ampliamento, che costerà al Comune di Rubiera 450mila euro, sarà pronto per la primavera prossima. “E’ la prima volta che a Reggio si realizza un impianto coperto per l’atletica. Permetterà di allenarsi tutto l’anno”, sottolinea il sindaco Emanuele Cavallaro.

Una opportunità per il Centro Universitario Sportivo di Modena e Reggio e al tempo stesso un punto di contatto tra mondo accademico, sportivo e lavorativo, visto che la stessa Corradini Calcestruzzi consentirà agli studenti di svolgere tirocini presso l’associazione sportiva. “Abbiamo creato una partnership in modo da condividere risorse e ambiti di ricerca, e in modo da aiutare i loro atleti a proseguire negli studi”, spiega Marcello Pellicciari, delegato del Rettore per lo Sport.

“Se io avessi avuto un accordo di questo tipo forse sarei andato alle olimpiadi”. Con una battuta Marco Benati, presidente della Corradini Calcestruzzi, condensa il traguardo fissato dall’intesa appena sottoscritta e nata nello spirito aperto che da sempre contraddistingue un’esperienza di lunga tradizione

L'articolo Baldini consulente degli studenti-atleti dell’Università di Modena e Reggio. VIDEO proviene da Reggionline.


ReggioEmilia.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza