ReggioEmilia.press

Tutte le notizie su Reggio Emilia e dintorni

Cerca e leggi le ultime Notizie su Reggio Emilia, Emilia Romagna e dintorni via Rss

News dai principali organi di informazione in costante aggiornamento

Atti osceni in bicicletta di fronte a due minorenni, operaio denunciato

SCANDIANO (Reggio Emilia) – Un operaio 26enne reggiano è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico dopo che ha mostrato i genitali, mentre era in bicicletta, a due minorenni che stavano camminando lungo la strada che porta all’osservatorio del comune di Scandiano con direzione Borzano di Albinea.


L’uomo, che vive nella Bassa reggiana, era partito in sella alla sua bicicletta e aveva raggiunto la zona pedemontana di Scandiano. Le ragazzine stavano camminando quando sono state superate dal ciclista. Poco dopo l’uomo è passato nuovamente davanti alle due minori mostrando i suoi genitali. Non pago, è passato per una terza volta davanti alle due ragazze che si sono fatte da parte per farlo passare. Ha tenuto il manubrio con una mano mentre, con l’altra, si è lasciato andare a gesti di autoerotismo accompagnati da sguardi ammiccanti rivolti alle due ragazzine.


Il transito di un gruppo di ragazzi ha fatto desistere il ciclista che si è allontanato mentre una delle due minori ha chiamato i carabinieri. Sono state le mamme delle due giovani vittime a presentarsi poi in caserma con le figlie e a denunciare l’accaduto. I militari, grazie alle indicazioni fornite dalle vittime, hanno individuato l’esibizionista. L’uomo aveva anche nella sua disponibilità la bicicletta descritta dalle due vittime.


 


ReggioEmilia.press condivide questi Contenuti utilizzando una Licenza