Meloni: “Dobbiamo verificare con l’Ue le misure più idonee per aggiornare il Pnrr”

1 settimana fa 45
DBR - Data Breach Registry Web tool

ROMA – “Non siamo in una condizione di normalità. Ci sono delle scadenze molto complesse”. Così Giorgia Meloni ha spiegato all’assemblea dell’Anci, il motivo della mancata presenza a Bergamo. La presidente del consiglio è intervenuta in collegamento. “La presenza alla vostra assemblea mi avrebbe costretto a rinunciare a diversi altri impegni. Ma posso garantire fin da ora che sarò presente di persona il prossimo anno”, ha spiegato.

PNRR. MELONI: SERVE LAVORO DI SQUADRA PER RISOLVERE LE CRITICITÀ

L’incontro è stata anche l’occasione per la premier, per fare il punto sulle future mosse del governo relative al Pnrr: “Dai primi incontri sul Pnrr è emersa la necessità di maggiore coordinamento, una collaborazione più forte tra governo, filiera e anche corpi intermedi, serve un lavoro di squadra, un coordinamento costante per risolvere le criticità in tempo reale. Dobbiamo verificare con l’Ue le misure più idonee per aggiornare il Pnrr”, ha spiegato.

<...
Leggi tutto questo Articolo

Meloni: “Dobbiamo verificare con l’Ue le misure più idonee per aggiornare il Pnrr”