Esperti dell’Università in campo per prevenire le frane

2 settimane fa 47
DBR - Data Breach Registry Web tool

REGGIO EMILIA – Protezione civile regionale e mondo della ricerca scientifica si alleano per accrescere la conoscenza del rischio idrogeologico in Emilia-Romagna.

La Giunta della Regione ha infatti approvato due convenzioni per la cooperazione tra l’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la Protezione civile (Arpae) e le Università di Bologna e Modena-Reggio, con l’obiettivo di realizzare studi e ricerche sulla previsione e prevenzione dei dissesti, sulla gestione del rischio idrogeologico e la predisposizione di misure organizzative per rendere più efficace la pianificazione di protezione civile.

Gli accordi, dalla durata triennale, resteranno in vigore fino al 2024. Prevedono tra l’altro l’intervento diretto di personale specializzato delle Università a supporto degli esperti dell’Agenzia in caso di eventi franosi e sopralluoghi anche con droni. Nella collaborazione rientra anche un progetto speciale per realizzare un sistema di monitoragg...

Leggi tutto questo Articolo

Esperti dell’Università in campo per prevenire le frane