Draghi: “C’è chi parla di nascosto con i russi e vuole togliere le sanzioni”

2 settimane fa 37
DBR - Data Breach Registry Web tool

ROMA – “Il Paese che vedo oggi è forte, leale all’alleanza atlantica e che cresce economicamente, non posso fare previsioni su quello che succede. Non condivido la visione negativa di chi vede che il Pnrr così non va bene e chi parla di togliere le sanzioni e parla di nascosto con i russi, c’è gente che lo fa e c’è gente che non lo fa”. Così il premier Mario Draghi in conferenza stampa a palazzo Chigi, dopo il Cdm che ha approvato il Decreto Aiuti Ter.

Contro la Russia “le sanzioni funzionano, la propaganda russa ha cercato di dimostrare che non funzionano: non è vero. Alcune non funzionano, altre funzionano poco, altre moltissimo. Le sanzioni funzionano, altrimenti non si spiegherebbero certi comportamenti recenti del presidente Putin”, prosegue il premier

“Quindi bisogna continuare su quel fronte – dice Draghi – questa è la linea politica che il governo ha seguito e bisogna continuare con il sostegno all’Ucraina, fino a che non vinca la guerra di lib...

Leggi tutto questo Articolo

Draghi: “C’è chi parla di nascosto con i russi e vuole togliere le sanzioni”