Diana tiene la Reggiana sulla corda: “Bene gol e reazione, non l’approccio”. VIDEO

2 settimane fa 45
DBR - Data Breach Registry Web tool

REGGIO EMILIA – “C’è stata la reazione emotiva, sono arrivati i gol, è importante. Questa vittoria dà morale. Chiaramente c’è ancora tanto da migliorare”. La reazione di cui parla Aimo Diana coincide con una grande prova. I suoi ragazzi asfaltano il Montevarchi mettendo a tacere quei campanelli d’allarme fatti suonare dalla brutta sconfitta di Siena. Nella prima mezz’ora però il match sembra giocato ad armi pari: “Le vittorie non devono nascondere le pecche, non mi è piaciuto l’approccio alla partita”.

Certamente ha contato il rimescolamento di carte, con una formazione rivoluzionata rispetto a quella di domenica scorsa. Trovano spazio Nicoletti, Cauz, Sciaudone e Pellegrini. Di quest’ultimo il guizzo da terra che sblocca il punteggio al 35°. Primo gol in maglia granata per il 22enne cresciuto nelle giovanili della società: “Mi sono trovato lì, con la palla sui piedi. Per fortuna la palla è entrata. Fare gol in questo stadio era uno dei miei obiettivi, dice Pe...

Leggi tutto questo Articolo

Diana tiene la Reggiana sulla corda: “Bene gol e reazione, non l’approccio”. VIDEO